Proloco Forgaria nel Friuli
– concerto - Sàten saxophone quartet

12 LUGLIO – concerto – Satèn saxophone quartet

Musica classica, latina, sacra, un originale collage sonoro insolito e ricercato.

“Satèn” in italiano “raso” è un tessuto morbido e uniforme che in questo caso vorrebbe richiamare a quelli che sono i canoni della musica camera, dimenticando l’individualità e facendo suonare quattro strumenti in modo omogeneo e coeso.

Il Satèn saxophone quartet nasce al conservatorio Frescobaldi di Ferrara sotto la guida del M. Marco Gerboni, icona sassofonistica in italia e all’estero. I membri del quartetto, Andrea Baú (sax soprano), Andrea Biasotto (sax contralto), Enrico Leonarduzzi (sax tenore) e Alessandro Salaroli (sax baritono), hanno partecipato a numerosi corsi di perfezionamento con insegnanti di fama internazionale come Mario Marzi, Alex Sebastianutto, Luis Lanzarini, Nevio Zaninotto, Massimo Mazzoni, Federico Mondelci. In ambito solistico si sono distinti in concorsi nazionali ed internazionali vantando la vittoria di 12 primi premi. Nonostante la loro giovane etá vantano concerti per importanti stagioni concertistiche tra le quali “Societá dei concerti di Trieste” “Nei suoni dei luoghi”, “Carniarmonie” “un Fiume di note” “Incóntemporanea”queste ultime frutto di una selezione presieduta da importanti musicisti quali Enrico Bronzi, Claudio Mansutti, Domenico Mason. Si sono esibiti in numerosi teatri fra i quali Teatro di Belluno, Teatro Nuovo Giovanni da Udine, Teatro Salieri di Verona , Teatro Gustavo Modena di Palmanova e Teatro Palamostre, Teatro Alighieri di Ravenna, Teatro Malibran di Venezia.